Corso interaziendale 2

Pronto soccorso per il personale forestale

Il lavoro nel bosco comporta rischi elevati d’infortuni e per la salute. Grande concentrazione e rispetto scrupoloso delle normative di sicurezza sul lavoro sono di fondamentale importanza. Secondo il Piano d’insegnamento, le persone in formazione quali addetti selvicoltori CFP, durante il primo anno di tirocinio, ricevono l’istruzione sulla pianificazione e sull’organizzazione delle situazioni d’emergenza.


Obiettivo del corso

  • I partecipanti conoscono i diritti ed i doveri del soccorritore e sono in grado di prestare soccorso sul posto di lavoro, senza mettersi in situazioni di pericolo.

Contenuti del corso

  • Diritti e doveri del soccorritore
  • Comportamento nelle situazioni d‘emergenza
  • Valutazione e assistenza del paziente 
  • Tecniche di salvataggio e di soccorso
  • Protezione da malattie infettive
  • Misure immediate di salvataggio incl. CPR
  • Orientamento sul terreno
  • Cura delle ferite
  • Scheda emergenze
  • Pronto soccorso incidenti stradali
  • Organizzazione della catena di salvataggio (esempio REGA)
  • Misure di pronto soccorso in caso di incidenti speciali

Durata del corso

  • 2 giorni

Destinatari

  • Persone in formazione selvicoltori (il corso è valido per la licenza di condurre)

Numero partecipanti

  • Da 10 a 14

Luogo del corso

  •  Regionale

Costi del corso

  • Vedi listino prezzi attuale DE o FR

Le iscrizioni ai CI per le persone in formazione come selvicoltori, sono fatte dal responsabile della formazione cantonale direttamente a BoscoSvizzero. Sull’iscrizione sono indicati gli indirizzi completi dei partecipanti, delle aziende formatrici e l’indirizzo di fatturazione del corso.

A questo proposito vogliate consultare le condizioni generali per lo svolgimento dei corsi.

Codoc schede didattiche "La raccolta del legname"